Si concluderà oggi alla Quasimodo il City Camp inglese: tra i più grandi dell’isola

Si concluderà oggi all’Istituto Salvatore Quasimodo di Gela, il City Camp, percorso di lingua inglese durato 15 giorni. Un vero e proprio campus, voluto dal dirigente Maurizio Tedesco, con la collaborazione dei docenti Maria Grazia Piparo (camp director) Alessia Campisi e Rosaria Firrincieli (assistants).

Il percoso, unico English camp in città e tra i più grandi della Sicilia, ha previsto un apprendimento con metodo affettive Learning, cioè coinvolgimento emotivo per apprendere con facilità ed entusiasmo. 60 ragazzi dai 7 ai 14 anni non solo alunni della Quasimodo.  Il corso è stato organizzato da Acle che opera nel settore da più di 20 anni

“I ragazzi tutti sono stati favolosi, con il city camp hanno arricchito non solo loro stessi , potenziando la lingua straniera ma anche noi docenti ! Sono esperienze che permettono a noi insegnanti di conoscere ancor di più gli alunni !” Ha detto con entusiasmo il dirigente.

Oggi alle 17.30 presso l’Aula Magna della Quasimodo sito in viale Indipendenza si terrà la festa di chiusura.