Si insedia il nuovo manager dell’Asp 2, Carmelo Iacono. “Sarebbe bello assumere, possiamo solo ottimizzare le risorse disponibili”

Si è insediato dopo essersi recato a Palermo per gli ultimi adempimenti,  il nuovo direttore dell’Asp 2 di Caltanissetta, Carmelo Iacono, primario del reparto di Oncologia all’ospedale di Ragusa. Iacono è stato nominato dal governatore Crocetta e dall’assessore alla sanità Lucia Borsellino, con il mandato di curare il rispetto della legge sui siti industriali in relazione alle patologie oncologiche. Iacono prende il posto di Ida Grossi, nuovo direttore generale dell’Asp di Catania. A dare il benvenuto al nuovo manager, tra gli altri,  è stato il sindaco di Niscemi Francesco la Rosa, in presidio davanti alla sede dell’Asp in attesa di risposte concrete sulle problematicità dell’ospedale niscemese Suor Cecilia Basarocco.  Il nuovo  manager si è mostrato disponibile ad andare a visitare il nosocomio niscemese in modo da poter prendere tutte le iniziative e adottare gli strumenti per una risposta idonea ai cittadini di Niscemi. “Ricordiamoci che cè un piano di riordino della rete ospedaliera, e questa ha dei percorsi che devono essere seguiti. Bisogna inserire il caso l’ospedale di Niscemi in un contesto generale”, ha detto Iacono. Intanto il nuovo direttore è già al lavoro per conoscere le strutture sanitarie nissene e affrontare le criticità dal punto di vista sanitario, in modo da ricercare delle soluzioni, in un contesto di “isorisorse”, come ha sottolineato Iacono. “Sarebbe bello assumere medici, e infermieri per sopperire a quelle che sono le carenze, ma possiamo solo ottimizzare le risorse che abbiamo a disposizione”.

Articoli correlati