Si terrà domenica prossima la “Camminata per la pace”, in memoria dei gelesi morti per tumore

Rinviata a domenica 27 dicembre, la  “Camminata per la Pace” che si svolgerà in Piazza della Pace al lungomare est di Macchitella alle ore 9:00 con destinazione l’altipiano del Parco di Montelungo, in memoria dei nostri concittadini morti per patologie tumorali. La manifestazine doveva svolgersi domenica scorsa, ma per causa delle brutte condizioni meteorologiche la manifestazione è sfumata, sopratutto per rispetto della presenza di qualche nucleo familiare con donne e bambini al seguito. La Camminata per la pace è stata organizzata da “Comitato Camminitori gelesi”, appassionati di uno sport amatoriale a metà tra la podistica e la camminata, nato negli Stati Uniti nella metà degli anni ’90 e arrivato anche in Italia. Il gruppo, composto da ex atleti Road Runner tra cui Carmelo Ascia, Silvio Lisciandra dell’associazione “Corsa per la Vita”, Giuseppe Migliore, candidato a consigliere comunale di “Un’altra Gela” e l’ex deputato PD Lillo Speziale, si riunisce ogni domenica con percorsi che vanno dai 14 ai 20 km in città e nelle zone limitrofe come Piazza Armerina, la Riserva del Lago Biviere, la Diga Disueri, il Raffo Rosso e il Parco della Diga Comunelli. Uno sport, insomma, che come tutte le attività fisiche porta con sé innumerevoli benefici fisici, tra cui il tenere lontano le malattie cardiovascolari. All’aspetto salutare e alla passione si aggiunge adesso anche il ricordo di quanti non ci sono più a causa del tumore. L’invito rivolto alla cittadinanza è quello di partecipare numerosi.