Siciliano: bozza Accordo di programma Eni, aperta a contributi esterni

Contribuire al Progetto di Riqualificazione e Riconversione Industriale (PRRI) in tempi celeri, come stabilito nella seduta tenutasi al Mise, il 15 settembre scorso. Questo é quanto comunicato dell’assessore Simone Siciliano. Nella bozza dell’Accordo di Programma per l’area di Crisi Industriale Complessa di Gela gli interventi sul territorio di Gela riguardano :

 ASSE I : Interventi di Bonifica e risanamento Ambientale

ASSE II : Politiche Attive e Passive del Lavoro

ASSE III : Interventi di Riconversione e Riqualificazione Produttiva dell’Area Industriale  

ASSE IV : Interventi a Sostegno delle Imprese per L’avvio di Attività Diversificate 

ASSE V: Interventi Infrastrutturali

ASSE VI: Interventi di trasformazione, risanamento e valorizzazione dell’ambiente Urbano

L’assessore invita le associazioni, imprese e alle sigle sindacali a prendere visione della bozza in modo da aggiungere le proprie proposte. A queste seguiranno degli incontri. 

 

 Scarica Accordo di Programma (Adp) Gela