Siciliano: evitare di conferire i rifiuti stasera, nessuna revoca dello sciopero

Il vicesindaco e assessore all’ambiente  Simone Siciliano invita al cittadinanza a non esporre stasera i rifiuti a causa dello sciopero, non revocato,  degli operatori ecologici della ditta Tekra per venerdì e proclamato  sigle sindacali confederali Cgil, Cisl e Uil.

Il servizio subirà una variazione  all’ordinaria turnazione di raccolta, che culminerebbe con il mancato ritiro delle frazioni conferite, e nello specifico dell’organico e del vetro.

La ditta Tekra assicura che verrà garantito il servizio presso le utenze sensibili,
come le scuole, le caserme delle forze dell’ordine e i presidi ospedalieri.

Il vicesindaco sottolinea gli impegni assunti dall’amministrazione Comunale, chiamata dalle organizzazioni sindacali a garanzia degli impegni che l’azienda ha assunto al tavolo prefettizio, prima, e all’incontro con l’amministrazione comunale, il giorno dopo, sul pagamento del saldo degli emolumenti dovuti ai lavoratori per il mese di Marzo, Aprile e degli accessori (buoni pasto) maturati nel 2018. Questo era stato chiesto  dalle stesse organizzazioni sindacali “che immotivatamente ed in maniera unilaterale, rispetto alle intese con il vice Prefetto di Caltanissetta e l’amministrazione Comunale, hanno deciso di non
rispettare.” Ha detto Siciliano.

L’umido non raccolto potrà essere conferito per il ritiro nella giornata di sabato.

“L’abbandono illecito di rifiuti è una violazione di legge passibile di sanzioni”, conclude l’assessore Siciliano