Siciliano: questa amministrazione non fermerá la sua battaglia per la salute, lavoro e ambiente

“Fino a quando a Gela ci saranno più licenziamenti che assunzioni, più ricoveri in oncologia che parti in neonatologia, questa amministrazione non avrà pace e non arresterà la sua battaglia in nome della salute, del lavoro, dell’ambiente”. Questo quanto dichiarato dal vice sindaco Simone Siciliano, in risposta alle polemiche sollevate per la  sua dichiarazione sul nesso tra le malattie e l’inquinamento industriale. “Non ho mai detto che non ci sia questo nesso- aveva detto il vice Sindaco nell’ultima riunione consiliare- ma abbiamo solo sottolineato che per ora manca una sentenza definitiva in merito, e che tuttavia ciò non limita l’azione amministrativa nel perseguire i risarcimenti, che vengono portati ai tavoli ministeriali, assieme alle bonifiche.  L’assessore all’ambiente Siciliano parla di falsitá da parte di chi mente sapendo di mentire con l’unico obiettivo di screditare l’azione politica di questa amministrazione. “Salute, lavoro e ambiente sono cardini costituzionali  di un nuovo auspicato umanesimo che illuminano il nostro cammino, nonostante gli sgambetti polemici di detrattori frustrati dalla prova delle urne”, ha dichiarato  il vice sindaco. 

Articoli correlati