SMAF propone “Canalfood” al Canalazzo: cibo, natura e territorio con Gabriella Antonuccio, chef ed eccellenza del territorio

Continuano le attività del progetto ‘Art flow’, promosso dall’associazione SMAF, presieduta da Gaetano Arizzi.

In linea con la riqualificazione urbana, ma soprattutto mentale e culturale della città messa in atto dai componenti del gruppo, attivo nel quartiere Canalazzo, si svolgerà anche un’altra iniziativa dal titolo “Canalfood”. Grazie alla disposizione di un’eccellenza locale nell’ambito della ristorazione, chef Gabriella Antonuccio, si è realizzato un percorso sul cibo, sulla natura e sul territorio, al fine di promuovere le nostre tradizioni, ma non solo.

Un vero e proprio progetto sull’educazione al buon cibo e alla cucina sana, strutturato in una prima fase, caratterizzata da approcci teorici e da una seconda fase, nel periodo primaverile, con attività esterne realizzate in collaborazione con ristoranti e alberghi della zona. Il terzo appuntamento di questo progetto è per giovedì 15 novembre, alle 19:00, presso largo Sammito, nel quartiere Canalazzo, a Gela. Il tema sarà “La fauna marina”.