I soliti problemi di acqua a Gela: intervengono i residenti del centro storico

Acqua a Manfria dopo 16 giorni, assenza di acqua nel centro storico. I problemi legati alla erogazione idrica non conoscono fine in città.

A lamentarsi sulla carenza di acqua sono i residenti delle vie Luigi Carlo Farini, Sella, Minardi, Gioberti, Mazzini, Ivrea. È stata segnalata ieri la mancanza di acqua da 14 giorni sia nella vecchia condotta, ma soprattutto in quella di nuova realizzazione.

“Situazione è drammatica, ormai fuori controllo, la gente disperata non dorme, i cittadini non vivono perchè sottoposti quotidianamente a forte stress, e ansia, dovuta alla mancanza dell’approvvigionamento idrico, stare accanto ai motorini non serve perché l’acqua nelle condotte principali non arriva, non c’è pressione, è la desolazione, l’esasperazione, lo sconvolto, la sfiducia verso lo stato e le istituzioni è ormai cosa pubblica in queste zone. Ha detto uno dei residenti Francesco Agati, che chiede alla magistratura di intervenire presso il Comune di Gela, Caltaqua e ditte che hanno i lavori straordinari e ordinari di manutenzione presso le condotte idriche, monitorando gli impianti.