Sostegno economico per disabili gravissimi. Al via le domande

Si avrà tempo fino al prossimo 11 giugno  per la presentazione delle istanze per l’accesso ai benefici per i disabili gravissimi, previsti dal fondo unico per la disabilità.

Lo ha reso noto l’assessore comunale ai Servizi Sociali Licia Abela.

La  richiesta dovrà essere inoltrata  congiuntamente al Comune di Gela e all’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta. Sarà poi  l’Unità di Valutazione Multidimensionale dell’Asp a  certificare la sussistenza delle condizioni di disabilità. Coloro che risulteranno idonei, potranno ricevere un trasferimento monetario diretto da utilizzare esclusivamente per i servizi di assistenza domiciliare.

“Per accedere al beneficio – ha spiegato Abela -, ciascun soggetto o un suo rappresentante, dovrà sottoscrivere un patto di cura in cui dichiarerà di utilizzare le risorse economiche esclusivamente per la cura della persona disabile. Il servizio sociale del Comune di Gela e l’Azienda Sanitaria Provinciale di Caltanissetta effettueranno periodicamente visite ispettive per verificare l’effettiva attuazione di quanto sottoscritto”.

Il modello dell’istanza è disponibile negli Uffici del Segretariato Sociale di viale Mediterraneo o sul sito del Comune.

Articoli correlati