Sparatoria Caravagio, ucciso un gelese e la sua compagna

È gelese l’uomo ucciso durante una sparatoria che si è verificata stasera a Caravaggio all’interno della slot machine Gold Cherry di via Treviglio, sita all’interno di un centro commerciale. Le vittime sono due.

Carlo Novembrini di 50 anni siciliano proveniente dalla città di Gela e la sua compagna Maria Rosa Fortini di Crema 39 anni. Entrambi sono residenti a Sergnano (cremona). Tra le varie piste vi sarebbe quella del delitto passionale, anche se al momento non vi sarebbero conferme.