Sparito il “Vecchio pontile”: lungomare senza cantieri prima dell’estate

Non è rimasto più nulla del Vecchio Pontile. Lo storico ristorante sul mare, è stato anche uno dei primi lidi del lungomare gelese Federico II di Svevia, poi è diventato un bar e infine è stato adibito alla ristorazione. Ora finalmente possono essere completati i lavori del nuovo lungomare, anche se già i cittadini gelesi lo hanno inaugurato da un bel po’con la passeggiata domenicale. E così  un anno di ritardo rispetto alla consegna prevista per l’inizio della scorsa stagione estiva, Gela riavrà il suo lungomare senza cantieri. Ad eseguire i lavori di rifacimento del lungomare è stata l’impresa Ferrobeton Catania, retta da Gaetano Lauceri, che si era aggiudicata il bando con un importo complessivo di un milione 627 mila. Il progetto è di Rino Anzaldi, responsabile unico del procedimento è stato  l’architetto Franco Città.