“Sporchiamoci le mani”, giornata ecologica alle Mura di Caposoprano

“Sporchiamoci le mani, salviamo il nostro patrimonio archeologico”. Si intitola così l’iniziativa promossa dagli studenti, dagli scout dell’Agesci, dalle associazioni e dai cittadini che si ritroveranno nel parco archeologico di Caposoprano per ripulirlo tutti insieme. Una giornata ecologica per dare decoro alle Mura Timoleontee.

Il progetto, promosso dal club per l’Unesco, presieduto a Gela da Giuseppe Nicoletti, si avvale della collaborazione dell’Interact Club e ha il patrocinio del Comune di Gela e del polo museale.

Per la differenziazione dei rifiuti raccolti e per la manutenzione della vegetazione alle operazioni dei volontari assicureranno il loro supporto tecnico la Tekra e la Ghelas Multiservizi.

L’appuntamento è per domani, sabato 4 marzo, a partire dalle 9:00.