Sportello Cof: Attivate 70 convenzioni di tirocinio con aziende ed enti

Niscemi- Sono 70 le convenzioni di tirocini di formazione e di orientamento con le aziende ed Enti che sono state attivate attraverso lo sportello del Centro di orientamento e formazione (Cof) che il Comune di Niscemi e l’Università degli studi di Catania, hanno istituito presso i locali della biblioteca comunale “Mario Gori” sita in via IV Novembre (nella foto) e di cui è funzionario responsabile il ragioniere Giuseppe Ferranti.

Lo sportello del Cof infatti, voluto fortemente dall’Amministrazione comunale presieduta dal sindaco Francesco La Rosa, aperto al pubblico ogni lunedì e martedì, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18, ha la finalità di fornire un servizio nei confronti delle aziende e degli studenti e laureati del territorio in particolare per le informazioni su stage e tirocini offerti dall’Università di Catania e sulle opportunità di inserimento lavorativo nonché per fornire indicazioni in merito alla scelta per l’accesso ai corsi di laurea.

Sono due quindi le tipologie di utenti dello sportello del Cof: gli studenti e le aziende del territorio.

I servizi nei confronti degli studenti riguardano nello specifico le informazioni relative all’accesso ai corsi di laurea, di orientamento e preparazione, alla compilazione del curriculum vitae e le opportunità di stage e di lavoro.

La costante diffusione delle opportunità occupazionali e di stage, l’attività di front office con gli studenti che si recano presso lo sportello e la pubblicizzazione delle offerte attraverso i vari strumenti di comunicazione messi a diposizione dal Comune, costituiscono un solido punto di riferimento e rendono efficace il servizio.

Attraverso lo sportello del Cof inoltre, è stata data particolare attenzione al “Programma Garanzia Giovani” che ha permesso l’attivazione di numerosi tirocini retribuiti.

Per quanto riguarda invece il servizio rivolto alle aziende, lo sportello fornisce informazioni sulle modalità e procedure di “accreditamento” finalizzato alla stipula di convenzione di tirocinio, formazione, di ricerca e selezione di personale qualificato al fine di agevolare l’inserimento dei laureati nel mercato del lavoro, che può avvenire utilizzando lo strumento del tirocinio curriculare, post laurea, con il contratto di apprendistato, oppure direttamente con un contratto di lavoro a tempo determinato o indeterminato.

L’Università degli studi di Catania, attraverso lo sportello comunale del Cof, informa anche i giovani dai 19 ai 38 anni di età sul microcredito di cui possono usufruire per l’avviamento di un’attività d’impresa.