Ss 115 Gela-Vittoria dissestata: intervengono i lavoratori della zona industriale

E la chiamano strada, per giunta statale, la SS 115 che collega Gela alla vicina Vittoria. Dall’incrocio di via Generale Cascino alle ciminiere dello stabilimento petrolifero, la strada presenta parecchie buche, che con il maltempo delle settimane scorse sono diventate sempre più grandi. Il problema è sempre quello, e cioè, sulla strada, nonostante sia di grande traffico, nessuno interviene per renderla sicura. Ogni giorno sono tantissimi lavoratori della zona industriale che percorrono quella strada,  ma anche chi deve andare al cimitero Farello o nella città iblea. I lavoratori della zona industriale, si lamentano del fatto che spesso sono costretti a sostituire gli pneumatici che subiscono quotidianamente danni a causa del manto stradale dissestato. Tra l’altro alcuni di loro sono anche disposti a fronteggiare le spese per tappare i buchi, con del bitume se il Comune desse l’autorizzazione, perché è esasperante percorrere ogni giorno quella strada ridotta a colabrodo, che mette a serio rischio la loro vita.

Articoli correlati