Stadio a Marchitello, uno dei sogni del Patto per il Sud

Tribune per dodicimila spettatori, un rettangolo di gioco di oltre otto chilometri quadrati, una palestra, una zona ristoro e spazi commerciali. Sono soltanto alcune delle caratteristiche che avrà lo stadio che nascerà a Marchitello, grazie ai finanziamenti del Patto per il Sud.

È stato approvato il Quadro Tecnico Economico dello stralcio funzionale del progetto, dando atto dell’adeguamento operato dal dirigente comunale del Settore Urbanistica Orazio Marino. La realizzazione dello stadio di calcio a undici è il progetto più oneroso tra le ventitré opere individuate dall’amministrazione comunale per il Patto per il Sud per un ammontare complessivo di quasi sessanta milioni di euro. Il primo lotto della struttura sportiva sarà finanziato per quindici milioni e mezzo di euro. Alla giunta regionale sarà proposto il riassetto della ripartizione delle risorse finanziarie fino al raggiungimento di 22,5 milioni di euro.

Il Responsabile Unico del Procedimento ora dovrà avviare le procedure necessarie a rendere cantierabile il progetto. Nell’ambito del Patto per il Sud, la Regione ha già emesso tre decreti di finanziamento per altrettante opere trasmesse dal Comune di Gela.