Stati generali della Società civile di Gela. Tutto pronto per la decima edizione

Tutto pronto per la decima edizine degli  Generali della Società Civile di Gela. L’appuntamento è per il 24 e il 25 ottobre presso il Palazzo ex Convitto Pignatelli. In questi due giorni le associazioni di volontariato incontrano la città, e sarà un’occasione per aprire scenari innovativi di progettazione sociale partecipata. I lavori inizieranno sabato 24 ottobre alle ore 9:00  I rappresentanti di gruppi, comitati, movimenti e associazioni, lavoreranno insieme agli studenti della città di Gela per presentare all’Amministrazione Comunale il primo documento cittadino per l’istituzione del «Forum Permanente dei Giovani». Per l’occasione sarà a Gela il fondatore dell’Arsenale della Pace Ernesto Olivero per un confronto con gli studenti e i volontari della città di Gela e una riflessione sull’emergenza sociale derivante dai numerosi attentati incendiari di autovetture che si ripetono quasi ogni notte nella città di Gela. Sempre sabato sarà presentata nel pomeriggio la «Carta della città partecipata»,  che fa una analisi delle emergenze sociali della città e propone delle soluzioni. L’innovazione di questa metodologia sta nel superare la cultura della rivendicazione per far posto alla cultura della progettazione sociale condivisa. La giornata di domenica 25 ottobre sarà dedicata ad un confronto con i consiglieri comunali per l’adozione del «regolamento per l’amministrazione condivisa». L’iniziativa  promossa dal Coordinamento delle associazioni di Volontariato della città di Gela, dal MoVI, dalla Casa del Volontariato, si realizza con il sostegno del CeSVoP e il Patrocinio gratuito del Comune di Gela.