Stati Generali Società Civile, soltanto sei consiglieri comunali all’incontro sul regolamento per i beni comuni

Soltanto sei consiglieri presenti domenica mattina nella sala al primo piano del Palazzo ex Convitto Pignatelli, agli Stati Generali della Società Civile, per partecipare all’incontro per discutere la proposta di regolamento sulla collaborazione tra cittadini e istituzioni per la cura e la rigenerazione dei beni comuni. Presente oltre alla Presidente del Consiglio Comunale, Alessandra Ascia, i consiglieri Luigi Di Dio, Cristian Malluzzo, Carmelo Casano, Salvatore Sammito, Simone Morgana e Guido Siragusa. L’incontro moderato dal sociologo e giornalista, Francesco Pira, docente dell’Università di Messina, ha visto la presenza di tantissimi rappresentanti del mondo delle associazioni di volontariato. Presente l’assessore ai servizi sociali, Ketti Domante. Ha aperto i lavori, Enzo Madonia, Presidente del MOVI e organizzatore della rassegna. Subito dopo gli interventi della psicologa Eliana Orlando coordinatrice del Cesvop e di due rappresentanti della Casa del Volontariato, Pino Valenti e Salvatore Buccheri. Tutti i consiglieri intervenuti hanno dato la piena adesione all’ipotesi dell’approvazione del regolamento con piccole revisioni per armonizzare i contenuti con le esigenze della burocrazia. Il consigliere Casano ha proposto l’istituzione di una commissione consiliare apposita per discutere del regolamento. I tempi dovrebbero essere brevi. Si parla dei primi mesi del 2016. Questo se i consiglieri assenti, 24, si troveranno d’accordo. “Forse avevano impegni familiari, di domenica mattina” ha provato a dire la Presidente del Consiglio Ascia, presente per tutta la riunione anche se in stato di gravidanza. Particolarmente toccante l’intervento del consigliere del Movimento 5 Stelle, Simone Morgana, che ha parlato molto bene della Casa del Volontariato, definita poche ore prima dal Sindaco, Domenico Messinese “un ghetto”. Tutti i consiglieri presenti hanno espresso apprezzamento per l’attività dei volontari gelesi ed anche delle parrocchie. “E’ molto bello – ha sottolineato il moderatore professor Francesco Pira – vedere in questa aula tutte le forze politiche presenti d’accordo. Speriamo presto in aula si possa votare il regolamento”.

Gela stati generali della società civile Francesco Pira apre i lavori

Gela stati generali della società civile intervento Cristian Malluzzo

Gela stati generali della società civile intervento Francesco Pira

Gela stati generali della società civile intervento Pino Valenti

Gela stati generali della società civile pubblico

WP 20151025 11 02 46 Pro

Gela stati generali della società civile intervento Simone Morgana

Articoli correlati