Strade, scuole, edifici comunali, verde pubblico ed edilizia cimiteriale: pronti interventi per 3milioni di euro

Gli interventi di manutenzione su strade, scuole, edifici comunali, verde pubblico ed edilizia cimiteriale per un importo che oscilla tra i due e i tre milioni di euro partiranno dopo che l’Autorità Nazionale Anticorruzione avrà dato parere al quesito posto sul Codice degli Appalti. A comunicarlo è stato l’assessore ai lavori pubblici Flavio Di Francesco. Intanto, l’Ufficio Manutenzione, retto da Angelo Scudera, in queste ore è impegnato in varie zone della città sul fronte della scerbatura e della cura del verde pubblico.

Lavoratori dell’ex Reddito Minimo d’Inserimento e unità della Ghelas stanno operando anche negli spazi esterni delle scuole cittadine. Interventi quasi terminati nei plessi del primo istituto comprensivo, a Settefarine e ad Albani Roccella. Quest’ultima scuola è stata interessata da lavori anche alla pavimentazione degli spiazzi. Assieme al dirigente scolastico Rosalba Marchisciana, l’assessore Di Francesco stamani ha condotto un sopralluogo esprimendo compiacimento per ciò che è stato realizzato.

I prossimi interventi sono previsti all’istituto “Nicholas Green”.