Strategia di sviluppo urbano sostenibile, positiva per la commissione interdipartimentale

È stata valutata positivamente la strategia di sviluppo urbano sostenibile delle città di Gela e Vittoria dalla commissione interdipartimentale della Presidenza della Regione Siciliana.

“La coerenza esterna, la coerenza interna, l’efficacia e la sostenibilità della proposta sono risultati ampiamente soddisfacenti – si legge nella nota inviata ai due Comuni dal dirigente generale Vincenzo Falgares – considerati i contenuti del documento, la metodologia adottata e la chiarezza nell’espressione della logica di intervento”.

L’esito della valutazione è stato accolto con grande soddisfazione dai sindaci Domenico Messinese e Giovanni Moscato, che hanno annunciato un incontro pubblico per illustrare la strategia di sviluppo urbano sostenibile alla presenza delle istituzioni, delle organizzazioni datoriali, dei sindacati, delle associazioni e degli altri portatori d’interesse che hanno preso parte ai precedenti tavoli intercomunali.

Nell’ambito dell’attuazione del Programma Operativo Regionale FESR 2014/2020, i Comuni di Gela e Vittoria godono di una riserva finanziaria di circa trentasei milioni di euro, spalmata su quattro obiettivi tematici: agenda digitale, energia sostenibile e qualità della vita, cambiamento climatico, prevenzione e gestione dei rischi e inclusione sociale.