“Talenti d’Europa”, il “Morselli” partecipa con un’app sugli stili di vita sani

“Talenti d’Europa”, è questo il titolo del concorso indetto dall’Unione europea e dall’Assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione Professionale che ha fatto tappa a Gela ieri mattina all’ITIS “Morselli”, diretto dal Preside Andrea Tommaselli.

L’iniziativa mira a dare spazio alle idee e ai progetti che possano contribuire a costruire un mondo migliore. Un concorso che parte dalla scuola non a caso, ma per un motivo ben preciso: far capire che proprio il luogo dell’istruzione e della formazione deve essere per i giovani il punto di riferimento per la crescita e per far ripartire la Sicilia. Tre le sezioni tematiche previste: area artistico-letteraria per i licei classici, artistici e coreutici, quella enogastronomico-turistica per le scuole alberghiere e a indirizzo turistico e quella tecnologica per i licei scientifici e gli istituti tecnici. Gli studenti dell’ITIS si metteranno in gioco con un’app compatibile con i sistemi Android e iOS che permetta di sviluppare e diffondere idee da condividere sugli stili di vita sani e sulla salute pubblica. Ai vincitori del concorso sarà offerta una vacanza-studio in una località simbolo dell’Unione Europea e la possibilità di esporre i proprio progetto nel padiglione Italia dell’Expo.