Tanti gelesi da Papa Francesco. “Combattere le piaghe che affliggono il centro Sicilia”

Sono stati circa 5000 i gelesi che oggi si sono recati a Piazza Armerina e a Palermo per  vedere da vicino Papa Francesco, e riceverne la benedizione.

Il papa è stato accolto nella città dei Mosaici da circa 40 mila persone, e lui sulla papa-mobile ha salutato tutti quanti e lanciato sorrisi.

“Non sono poche le piaghe che vi affliggono: sottosviluppo culturale, sociale, disoccupazione, emigrazione di interi nuclei familiari, usura., alcolismo, gioco d’azzardo. Di fronte a tanta sofferenza la comunità ecclesiale potrebbe essere stanca”. Il Papa ha esortato ad un impegno di evangelizzazione del territorio centro-siciliano proprio segnato dalla sofferenza e dalla crisi.

Tanti i gelesi che sono andati in pullman partendo alle prime luci dell’alba, un gruppo nutrito è andato in bici partendo dalla chiesa Regina Pacis.

Il papa è atterrato puntualissimo alle 8 a Fontanarossa. e a Piazza Armerina è atterrato alle 8:40 accolto da mons. Rosario Gisana, dal sindaco Nino Cammarata e dal prefetto Maria Rita Leonardi.