Tartaruga Caretta-Caretta, trovata carcassa nella spiaggia sotto Montelungo

Trovata la carcassa di una tartaruga Caretta-Caretta nella spiaggia di Gela. L’esemplare giacevaa a una decina di metri dal mare, in prossimità del fungo di Montelungo, poco più avanti. A fare questa scoperta due bambini che passeggiavano in riva con alcuni parenti. Incuriositi da ciò che vedevano, si sono avvicinati e hanno capito che si trattava della carcassa di una tartaruga.

Allertata la Capitaneria di porto, giunta sul posto insieme alla Protezione civile, è stato possibile confermare che si trattasse proprio di un esemplare Caretta-Caretta. “Abbiamo visto questa tartaruga morta mentre camminavamo – ci ha detto uno dei piccoli scopritori – sarà stata sicuramente aggredita da alcuni cani, sulla sabbia attorno a lei c’erano le orme delle zampe e l’animale aveva anche del sangue”.

Resterà da stabilire se questo esemplare possa aver depositato delle uova prima di morire, ora come ora comunque sembrerebbe un’ipotesi da escludere.

Articoli correlati