Tecnici Caltaqua staccano contatore a disabile gelese, nonostante bolletta pagata

Un altro episodio si sopruso da parte di Caltaqua è stato segnalato alla nostra redazione, e subito da un cittadino disabile  gelese. 
“Ieri una squadra di tecnici , su incarico dell’ufficio sospensioni Caltaqua di Caltanissetta si è recato presso la mia abitazione per eseguire lo stacco del contatore per morosità.
 
Premetto che il pagamento era stato effettuato 4 giorni prima con regolare comunicazione a mezzo  mail e a mezzo fax . Solamente l’intervento di mia moglie ha evitato che i tecnici eseguissero lo stacco.
 
Ho contattato ovviamente i responsabili degli uffici di Caltaqua a Caltanissetta i quali mi confermano la ricezione di tutte le comunicazioni e che avvieranno una indagine interna per individuare eventuali non conformità e responsabilità per l’accaduto.
 
La mia segnalazione per evitare che simili incresciosi episodi abbiano a ripetersi a danno di persone anziane, disabili, utenti indigenti che non hanno la possibilità di difendersi da questi soprusi e dagli stacchi selvaggi senza preavviso.
 
Premetto che l’utenza in questione è intestata a un disabile”