Topi e sporcizia a Manfria, altro che zona di attrazione turistica

Sono esasperati i residenti della frazione balneare di Manfria, divenuta quasi invivibile per i disagi e i tanti problemi. A protestare ancora una volta sono stati proprio gli abitanti, che alla nostra redazione hanno inviato alcune foto per mostrare il degrado di tutta la zona. Fra i problemi più gravi, la presenza massiccia di topi, come dimostra la foto (offuscata per non urtare la sensibilità dei lettori) con decine e decine di ratti morti. A questo si aggiungono l’assenza di illuminazione in diverse vie, strade dissestate e sporcizia ovunque. Una zona abbandonata che dovrebbe essere invece un riferimento di attrazione turistica.

“Queste sono le cose che succedono a Manfria – hanno lamentato i residenti – la disinfestazione e la derattizzazione non esistono, siamo abbandonati, si ricordano di noi solo per riscuotere le tasse. Per quelle siamo tutti uguali, per i servizi no. Siamo stanchi”.

La situazione è urgente e si richiedono interventi immediati.