Torna “svuota cantine”. Siciliano: i servizi aggiuntivi saranno razionalizzati

Una razionalizzazione dei servizi aggiuntivi e straordinari per quanto riguarda la raccolta differenziata a partire da giovedì 15 febbraio 2018, sempre avendo cura di garantire la salubrità delle aree urbane del territorio di gelese, e nell’attesa che si esplichi la nuova gara.

Questo quanto sottolineato dal vicesindaco e assessore all’ambiente Simone Siciliano”Ciò comporterà la rimozione graduale dei servizi di riassetto del territorio, fuori dagli orari di normale conferimento dei rifiuti differenziati, partendo proprio dall’eliminazione del servizio di riassetto pomeridiano.

“Si invita la cittadinanza, al rigoroso rispetto dei turni di conferimento come da calendario, evitando l’uso di sacchi neri e l’abbandono indiscriminato di rifiuti fuori orario e in luoghi diversi dal proprio civico di residenza.

Si ricorda inoltre che comportamenti difformi alle regole della corretta raccolta differenziata, saranno sanzionati, come previsto dalle leggi sulla tutela ambientale.” ha sottolineato Siciliano.

Domenica 25 febbraio, ritorna a Gela l’iniziativa svuota cantine, con la possibilità di conferire dalle 9:00 alle 14:00, presso via Prati (di fronte Bosco Littorio), rifiuti ingombranti, Rifiuti elettrici ed elettronici, Toner, Pile e Farmaci Scaduti.

Quelle messe in atto sono azioni di contenimento dei costi di gestione, sia del servizio ordinario che degli interventi accessori ed opzionali, anche denominati “altri servizi di base”. Ha sottolineato l’assessore