Torneo di scacchi al I circolo, coinvolti i bambini delle scuole elementari di Gela

Si è svolto al I circolo didattico “Antonietta Aldisio” diretto dalla preside Adriana Quattrocchi il terzo torneo di scacchi rivolto ai bambini delle scuole elementari di Gela. Due le sezioni previste, la prima riservata ai piccoli alunni delle prime e seconde classi e la seconda alle terze, quarte e quinte classi. Un’iniziativa che ha avuto lo scopo di garantire momenti di condivisione fra i più piccoli, associando divertimento e ragionamento. A trionfare sono stati nella prima sezione Valerio Candiano del II circolo al primo posto, Rocco Biundo del V circolo al secondo e al terzo Luigi Famao del V circolo; nella seconda sezione sono stati premiati Matilde Campo al primo posto, seguita da Leandro Antonio Ventura e Andrea D’Alessandro, tutti del I circolo. A organizzare l’iniziativa la sezione locale della F.I.D.A.P.A, presieduta da Angela Incardona, che domani, venerdì 22 maggio, sarà a Campobello di Licata per il convegno distrettuale “Scacco matto alla mafia” che coinvolgerà le province di Caltanissetta e Agrigento. In programma una partita di scacchi vivente, animata dagli studenti degli istituti superiori e dall’associazione “Comu veni si cunta”. Prevista per il pomeriggio una conferenza dal titolo “Lotta alla criminalità”, che vedrà relazionare il Procuratore Capo del Tribunale di Gela Lucia Lotti, il Giudice Stefano Zammuto e il Presidente dell’ordine degli avvocati di Agrigento Vincenzo Avanzato. Seguirà la presentazione del libro “La meglio gioventù di Scampia” con don Aniello Manganiello e il giornalista Savatteri. La giornata si concluderà con un corteo che vedrà la partecipazione del coro polifonico Alma Laetitia e dei Pueri Cantores.

Articoli correlati