Tra carri e maschere continua il carnevale niscemese. Ecco il programma

Tra carri e sfilate in maschera per le vie cittadine, continua con una grande afflenza di persone il carnevale niscemese 2017. Anche il prossimo fine settimana, fino a martedì grasso,  la città sarà invasa da una miriade di coriandoli e stelle filanti per la festa più divertente dell’anno che per il 2017 è stata dedicata al “Quinto ritorno di Peppe Nappa”, il leggendario personaggio protagonista di antichi racconti che hanno fatto sempre sorridere intere generazioni di bambini e simbolo della tradizionale Festa di Carnevale.
L’Amministrazione comunale diretta dal sindaco Francesco La Rosa, attraverso l’assessorato al turismo e spettacolo presieduto da Valentina Spinello, ha riportato il Carnevale locale agli antichi fasti affidando l’organizzazione al fabbro Totò Buscemi e con collaborazione delle scuole di ballo, delle associazioni e gruppi di cittadini che con spirito di volontariato e tantissima passione hanno realizzato sette carri allegorici.
Sabato 25 febbraio alle 16:00, in piazza Vittorio Emanuele ci sarà la distribuzione di zucchero filato e palloncini ai bambini a cura degli scout Agesci Niscemi 3. Inoltre si svolgerà il concorso “La maschera più bella” curato degli esercenti Luciano giocattoli, Punto scuola, Gianni giocattoli e Arcobaleno giocattoli.
Domenica 26 febbraio alle 9.30, i carri allegorici ed i gruppi in maschera torneranno a sfilare con partenza dalla case popolari di viale Mario Gori fino a piazza Mascione e con conclusione nella zona alta di via Marconi dove faranno seguito le attività di animazione a cura delle scuole di ballo cittadine e la cerimonia di apertura del Carnevale.
Alle 16:00,  riprenderà la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi in maschera dalla zona alta di via Marconi e lungo le vie Salvatore Noto, XX Settembre, Umberto, Ponte Olivo, Pirandello, viale Mario Gori, Piazza Mascione e con conclusione nella zona alta di via Marconi.
Seguirà l’animazione a cura delle scuole di ballo cittadine.
Alle 22: 30 avrà inizio in via IV Novembre il “Carnival plaza” a cura del bar Mirò.
Per lunedì 27 febbraio in programma dalle 16:00 alle 18:00 in piazza Vittorio Emanuele la distribuzione di zucchero filato e palloncini ai bambini e lo svolgimento del concorso “il Miglior gruppo scolastico mascherato” a cura dell’associazione Agorà.
Martedì 28 febbraio alle 9.30, avrà inizio dalla zona alta di via Marconi un’altra sfilata dei carri allegorici, dei gruppi in maschera e di tutte le scuole della città che attraverserà le vie Salvatore Noto,  XX Settembre, Largo Giugno, le vie Dott. Ragusa, Crescimone, Piazza Mascione e con conclusione nella zona alta di via Marconi, dove seguiranno le attività di animazione a cura delle scuole di ballo.
Alle 16 l’ultima sfilata dei carri allegorici e  dei  gruppi in maschera in via Marconi con balli, premiazioni, sorteggi e lo svolgimento di uno spettacolo teatrale di genere “vastasata” a cura di Nunzio Bonadonna.
A conclusione del Carnevale niscemese 2017, sarà incendiato come è tradizione il pupazzo di Peppe Nappa.

Articoli correlati