Trachemys ritrovata nelle spiagge gelesi: grossa tartaruga americana

È di grande dimensioni l’esemplare di Trachemys, nota come tartaruga americana, che stata ritrovata nella battigia del lungomare Federico II di Svevia.  A ritrovare la grossa testuggine è stato A. N. che l’ha consegnata immediatamente alla Capitaneria di Porto della città di Gela, che si è subito attivata per contattare gli organi competenti di protezione animale. La tararuga, originaria delle acque dell’Usa, tra la Virginia e la Florida ,  predilige corsi d’acqua poco profondi, con fondale morbido, poca corrente, abbondante esposizione al sole e ricca vegetazione.Questa mattina la tartaruga è stata portato all’istituto Zoo-profilassi di Palermo

Articoli correlati