Traffico di auto rubate nel Ragusa con gelesi coinvolti: emessi 4 ordini di custodia cautelare

Un vasto traffico di auto rubate nel ragusano è stato scoperto da polizia e carabinieri che stanno eseguendo a Gela quattro ordini di custodia cautelare emessi dal Gip del tribunale di Ragusa su richiesta della Procura. L’operazione congiunta, denominata in codice “Touch and go”, è stata condotta dagli uomini del commissariato di Comiso e dai Carabinieri di Ragusa.
L’organizzazione, che operava tra Comiso e Santa Croce Camerina, concentrava i furti di auto nel settore delle utilitarie, soprattutto Fiat Panda e 500. 

Articoli correlati