Trasporto disabili Gela: il reddito stabilirà quanto pagare

La tregua raggiunta ieri tra le associazioni dei volontariato disabili e l’amministrazione sul servizio trasporti non ha chiarito ancora cosa ne sarà della richiesta di pagamento degli arretrati 2017  per i  disabili che hanno usufruito del trasporto pubblico.

Il servizio trasporto sarà gratuito per i meno abbienti, obbligatoria sarà la presentazione del modello Isee. La lotta portata avanti dalle associazioni rappresentati dall’avvocato Paolo Capici più volte è approdata in aula consiliare.

Sarà ora il reddito a stabilire quanto pagare. Un impegno assunto dal sindaco Domenico Messinese, a conclusione di confronto, che ha visto anche coinvolta la Commissione Ambiente e Sanità, presieduta da Virginia Farruggia a difesa dei più deboli