Trasporto disabili, Messinese: “Bisogna coniugare servizi e risorse”

Perplessità e dubbi sul nuovo bando relativo al trasporto dei diversamente abili. A sollevarle sono stati utenti e associazioni, che oggi erano presenti all’incontro convocato dal sindaco Domenico Messinese, insieme all’assessore ai servizi sociali  Licia Abela, al presidente del Consiglio comunale Alessandra Ascia, a diversi componenti dell’assemblea cittadina e ancora ai sindacati, alle cooperative e ai lavoratori del nuovo e del precedente servizio. Il primo cittadino ha annunciato, allo scopo di evitare che il bando venga impugnato una volta pubblicato, incidendo sul servizio, di aver chiesto un parere al segretario comunale Pietro Amorosia. “Gli utenti rappresentano il punto focale a cui prestiamo la nostra maggiore attenzione – ha dichiarato Messinese – bisogna coniugare servizi e risorse, concertate con il contributo delle parti”. “Con il coinvolgimento degli attori sociali implicati e la riapertura dei termini per raccogliere le istanze – ha spiegato l’assessore Abela – vogliamo avere il quadro chiaro della domanda per destinare al servizio le risorse commisurate alla qualità delle attività erogate e ai diritti dei lavoratori coinvolti”.