Gela, troppe aggressioni in quel bar del centro storico. Licenza sospesa per 8 giorni

Continuano i controlli svolti dagli uomini del commissariato di Gela, disposti dal Questore di Caltanissetta Dr. Giovanni Signer, volti al contrasto dell’illegalità diffusa,  in locali come sale giochi, bar e locali notturni.

Questi servizi  sono finalizzati ed arginare il consumo di alcolici e sostanze stupefacenti nelle serate della movida gelese.

L ’attività, che ha visto coinvolta anche la polizia amministrativa del Commissariato, ha consentito di accertare diverse violazioni della normativa di Pubblica Sicurezza a seguito delle quali, lo scorso mercoledì è scaturita l’ordinanza di sospensione per otto giorni della licenza di un noto bar del Centro Storico di Gela.

Il provvedimento è scaturito a seguito di ripetute aggressioni verificatesi all’interno del locale, nate anche a causa dell’alterazione psico-fisica dei partecipanti, dovuta all’abuso di sostanze alcoliche.

L’attività commerciale non è nuova alla censura da parte dell’Autorità di Polizia n quanto, nel recente passato, ha subito analoghi provvedimenti derivanti dalla presenza di soggetti pregiudicati tra gli avventori.