Tumori, incontro con gli studenti su prevenzione e stili di vita corretti

Tumori e prevenzione al centro dell’incontro tenuto dal dottor Sergio Marchini, responsabile dell’Unità Genomica Traslazionale Oncologica, presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche ‘Mario Negri’ di Milano, che ha incontrato studenti e adulti.

Promosso dalla sezione locale dell’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), il dibattito si è incentrato soprattutto sul rapporto tra genetica e malattia, concentrando l’attenzione sulla prevenzione e sulla terapia e puntando lo sguardo in particolar modo sul tumore all’ovaio. Evitare il fumo, l’alcool e stili di vita sbagliati potrebbero sicuramente essere tra i primi atteggiamenti da attuare per prevenire e contrastare l’insorgenza della malattia.

“Noi stiamo dando ai ragazzi le informazioni – ha affermato Marchini – poi sta a loro decidere che uomini e che donne diventare e come vivere la propria vita”.

E proprio gli incontri tra professionisti e studenti costituiscono una delle priorità della sezione locale dell’Airc, come più volte dichiarato anche da Graziella Condello, consigliere regionale dell’Associazione Italiana Ricerca Cancro.