Turismo o veleni: gli slogan dei Cinque Stelle a favore delle bonifiche, come unica soluzione per la “Vertenza Gela”

“Turismo o veleni”, “Con le bonifiche travagghiu per tutti”, “Green Bluff”, sono alcuni degli slogan che i componenti e i consiglieri Cinque Stelle, hanno mostrato durante il corteo che si è tenuto stamani sulla Vertenza Gela, e che ha attraversato la via principale della città. In coerenza con i principi del movimento pentastellato, i consiglieri portano avanti la loro idea sulle bonifiche, come unica soluzione per combattere la disoccupazione, e per avviare la città verso un processo di sviluppo basato sul turismo, agricoltura e pesca. “Noi oggi abbiamo chiesto lavoro che passa attraverso le bonifiche, che significa anche sviluppo dell’agricoltura, pesca turistica, e turismo, ma anche attività industriali, che siano controllate, e sostenibili. La riconversione verde porterebbe lavoro, ma quella vera, non quella del protocollo che è stato un escamotage per evitare le bonifiche. Il petrolchimico di Gela è sospeso per la raffinazione, però è apert o per le bonifiche. Un controsenso che non comprendiamo”. Ha detto il consigliere Virginia Farruggia.

Articoli correlati