Turista torinese aggredito da cani randagi nella spiaggia di Montelungo

Un turista torinese di 68 anni,Francesco I.  in vacanza  nella nostra città, è stato aggredito  ieri da un branco di cani, mentre passeggiava nella spiaggia di Montelungo, sotto il depuratore, zona interdetta da parte del sindaco per la presenza di randagi che negli ultimi mesi hanno seminato il panico in città con fenomeni di aggressione. Erano docidici i cani di media taglia, e solo il sangue freddo mostrato dall’uomo, che non ha mai girato le spalle ad essi,  ha scongiurato il peggio.