Tutto pronto per il Palio dell’Alemanna: per le vie del centro cavalieri, arcieri e sbandieratori

Fervono i preparativi per il “Palio dell’Alemanna”, la manifestazione artistico-culturale che da anni porta indietro nel tempo il centro storico, attirando tantissimi cittadini e gente delle zone limitrofe.

Un’iniziativa divenuta oramai un appuntamento fisso in città, una ricorrenza sentita da adulti e bambini, che si divertono a vedere sfilare dame e cavalieri lungo il corso principale.

Saranno più di duecento i figuranti, previsti anche combattimenti, giostre a cavallo e tanto altro. A rendere possibile tutto ciò la sinergia di diverse associazioni di volontariato, di privati ed enti locali.

Una due giorni così organizzata: sabato 1° settembre, alle 19:30 in piazza, raduno dei figuranti, sbandieratori, cavalieri a cavallo e tamburi; alle 20:30 partirà il corteo in direzione piazza Umberto I, dove si terrà la giostra a cavallo, seguita dalla premiazione del vincitore; domenica 2 settembre, invece, sarà dedicata dalla mattina al pomeriggio alle visite guidate nelle aree archeologiche di Gela, quali le Mura e il museo; alle 17:00, gara degli arcieri nel piazzale del Palazzo Ducale; alle 18:30 raduno dei gruppi di figuranti provenienti da tutta la Sicilia e partenza del corteo alle 19:00; seguirà in piazza Umberto I l’esibizione Equites Maenarum e quella dei gruppi medievali.