Tutto pronto per la “Giornata dell’arte” e la “Notte bianca”, Gela fra arte e shopping

Doppio appuntamento per la città di Gela all’insegna dell’arte, dello spettacolo e dello shopping. I giovani e le famiglie, infatti, si preparano a trascorrere la “Giornata dell’arte” e la “Notte bianca”, due eventi divenuti oramai una vera e propria tradizione, un’occasione alla quale non è possibile rinunciare. A inaugurare la manifestazione saranno proprio le esibizioni dei ragazzi e degli studenti che nel palco allestito in piazza Salandra allieteranno i presenti dalla mattina al tardo pomeriggio con canti, musica e balli. La manifestazione, organizzata come ogni anno dal Comitato Studentesco, mira a permettere ai giovani di dare spazio alla propria creatività e al proprio talento, garantendo momenti di socialità e convivialità. Nella sera, sempre fra le vie del centro storico, a partire dalle 21:00, avrà inizio la “Notte bianca”, l’iniziativa volta a far divertire le famiglie, a valorizzare l’intera zona e a dare una boccata d’ossigeno ai commercianti, sempre in prima linea e propositivi in queste circostanze. “Sono due eventi alla quale la città di Gela è ormai legata – ha commentato l’assessore Giuseppe Ventura – due iniziative che coinvolgono giovani e adulti e che vedono ancora una volta una collaborazione produttiva fra cittadini attivi e Amministrazione comunale, che è aperta anche a valorizzare le zone commerciali di Capo Soprano e Corso Salvatore Aldisio, spetta soltanto ai commercianti farsi avanti con le proposte”. Per l’occasione, intanto, l’intero centro storico verrà abbellito dalla Ghelas multiservizi che ha già provveduto anche all’illuminazione del parcheggio Arena. L’appuntamento, dunque, è per domani, giovedì 30 maggio a partire dalla mattina.