Udc Gela: Avviare la stabilizzazione delle 30 unità del Consorzio di Bonifica. L’on. Miccichè in visita a Gela

Avviare il percorso di stabilizzazione delle 30 unità a tempo determinato, operanti nei consorzi di bonifica di Caltanissetta e Gela. Questa è l’intenzione dell’assessore regionale alle politiche sociali Gianluca Miccichè, che è emersa stamani nel tavolo tecnico congiunto  fra l’assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro e l’assessorato all’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea. L’incontro  ha avuto l’obiettivo di individuare soluzioni e formulare adeguate proposte tecniche in ordine alla stabilizzazione del personale in servizio presso i consorzi di bonifica della Sicilia. A rendere noto è il  segretario cittadino Salvatore Incardona e il capogruppo Giovanni Panebianco dell’Udc Gela, unitamente al direttivo tutto.
“Il personale del Consorzio di Bonifica di Gela,  altamente qualificato e specializzato,  ricopre da oltre vent’anni ruoli vacanti nelle piante organiche,  ed è impegnato in mansioni sia tecniche che amministrative”. Hanno detto Incardona e Panebianco
Nei prossimi giorni, probabilmente di sabato,  l’assessore Micciche sarà in città per incontrare, unitamente ai vertici dell’Udc locale, tutti coloro i quali fossero interessati ad avere spiegazioni.