Ultim’ora: sparatoria nel centro storico, muore un tassista

Sparatoria nel cuore del centro storico, è morto il tassista Domenico Sequino.

Due persone, probabilmente ragazzi, su un motorino col volto coperto dal casco hanno sparato al cinquantaseienne gelese, esplodendo contro di lui ben cinque colpi di pistola che lo hanno raggiunto in varie parti del corpo. L’uomo si stava intrattenendo tranquillamente con dei conoscenti proprio nello spazio accanto alla Chiesa Madre, dove sono soliti sostare i taxi. Tanta la paura fra la gente che si trovava sul posto, numerosa come ogni sera. Sul luogo i Carabinieri e la Polizia. La zona è stata delimitata. L’uomo, subito trasferito al Pronto soccorso, non ce l’ha fatta.