Ultimi giorni per richiedere l’assegno civico dietro prestazione lavorativa di pubblica utilità

Scade il 21 novembre il termine per la presentazione della richiesta per l’erogazione dell’assegno civico dietro prestazione di azioni di pubblica utilità a favore dei cittadini indigenti che vivono in condizioni di disagio economico.

Con questo assegno il Comune di Gela intende venire in aiuto alle persone o alle famiglie che si trovano in stato di bisogno, privi di un’occupazione e abili al lavoro. L’obiettivo è quello di stimolare le potenzialità lavorative dei soggetti assistiti, facendo conseguire loro una sufficiente autonomia e le risorse necessarie per fronteggiare i problemi della propria famiglia. Gli assistiti saranno impegnati, anche in collaborazione con enti strumentali, aziende partecipate e organismi del Terzo Settore, nell’esecuzione di un’attività lavorativa in favore della collettività. Le domande vanno presentate al Protocollo Generale. L’avviso è scaricabile direttamente dal sito del Comune di Gela alla sezione “Documentazione e Modulistica”.

Articoli correlati