Un altro giovane gelese volato in cielo

“Veglia su tua madre e i tuoi fratelli che hanno bisogno della tua forza” Questo uno dei messaggi rivolti a Emanunele, altro giovane gelese volato in cielo.

Emanuele aveva poco più di vent’anni, ed era affetto da una malattia cardiaca. Aveva subito un trapianto cinque anni fa, quando era  un ragazzino. Da allora aveva sognato una vita lunghissima.

L’anno scorso è riuscito a superare il grave lutto della perdita  del padre morto di tumore.

Emanuele lascia un vuoto incolmabile nella sua famiglia. Aveva due fratelli più piccoli e una madre che voleva solo continuare ad occuparsi di lui.

Tanti i messaggi di cordoglio su fb.

“Non ci sono parole che possano consolare, ho tanta rabbia e dolore io, figuriamoci madre e fratelli. Caro Emanuele riposa in pace”

” Che peccato! La mamma aveva bisogno di te! “

“Un dolcissimo ragazzo oggi è diventato un angelo….riposa in pace”