“Un antico e unico calendario in Sicilia”: domani conferenza al Teatro Eschilo

Si terrà domani al teatro Eschilo di Gela la conferenza dal titolo “Un antico e unico calendario solare nella Sicilia”. L’evento, che avrà inizio alle ore 10:30, avrà l’obiettivo di illustrare i risultati del sopralluogo sulla pietra forata, scoperta a Ponte Olivo nel mese di dicembre scorso dall’archeologo Giuseppe La Spina, con Michele Lo Curto, Mario Bracciaventi e il supporto di Vincenzo Madonia.

In Sicilia, infatti,sono stati scoperti alcuni straordinari monumenti: grandi lastroni naturali di roccia forati al centro da un largo buco circolare, palesemente artificiale.

La conferenza di domani vedrà la partecipazione di straordinaria del prof. Vito Francesco Polcaro dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e Planetologia Spaziali (IAPS). L’Iaps è tra i principali attori del panorama internazionale della ricerca astrofisica, grazie ad una intensa collaborazione con tutte le Agenzie Spaziali internazionali (NASA, ESA, ASI, JAXA etc) e con gli altri enti di ricerca del settore, nazionali e internazionali.

Interverranno Giuseppe Collura, presidente dell’Ordine Geologi di Sicilia; Ennio Turco direttore Polo Museale di Gela; il sindaco Domenico Messinese, Alberto Scuderi, vice presidente Nazionale Gruppi Archeologi d’italia, Giuseppe La Spina, direttore Gruppi Archeologi Geloi.

Articoli correlati