Un arsenale da guerra nelle campagne di Niscemi

Un vero e proprio arsenale da guerra quello che era conservato in un fondo agricolo delle campagne di Niscemi.

Nascosti sotto la paglia due fucili con matricola abrasa, uno di calibro 12, semiautomatico di marca Benelli e una calibro 16, a canne parallele con cani esterni. Entrambe le armi erano in ottimo stato di conservazione e appena ripulite.

All’interno del fienile tra la paglia e nel forno a pietra sono state ritrovate numerose cartucce di calibro 12 e calibro 16, in ottimo stato di conservazione.

La scoperta ha avvenuta da parte della Polizia che ha arrestato un ventunenne accusato di ricettazione, e detenzione di armi clandestine e relative munizioni.