Un folto pubblico alla conclusione della Mostra dei presepi: tra premi, musica e degustazioni

Si è conclusa ieri pomeriggio, di fronte un folto pubblico, la Mostra dei presepi, allestita il 19 gennaio scorso, nelle sale di Palazzo di città e che ha visto il contributo di docenti e studenti delle scuole gelesi. Si è trattata della seconda edizione di esposizione di presepi organizzata dall’associazione culturale  Proloco di Gela.  Significativi i temi trattati dalle scuole: immigrazione, rispetto dell’ambiente, Giubileo della Misericordia, eccellenze del territorio, forza evocativa delle tradizioni. Durante la serata conclusiva, i rappresentanti della Pro Loco hanno ringraziato i partecipanti, rinnovando l’appuntamento al prossimo anno.”In  un periodo assai complicato sotto l’aspetto occupazionale a causa della grave crisi che interessa l’industria, sarebbe opportuno puntare sul turismo che può rappresentare un vero e proprio volano per l’intera comunità locale”, questo quanto riferito dai componenti della Proloco al sindaco Domenico Messinese.   Ad allietare la serata conclusiva della seconda mostra dei presepi, è stato Samuele Mammano assieme alla sua band. Il pasticciere Angelo Cassarino ed il panificatore Maicol Cassarino, hanno offerto ai presenti prodotti tipici dolci e salati. L’accoglienza è stata curata dagli studenti dei corsi diurni e serali dell’Istituto Alberghiero Luigi Sturzo di Gela, diretto da Grazio Di Bartolo. Gli allievi sono coordinati dal prof.Emiliano Sigona. Ai dirigenti scolastici e a chi ha sposato il progetto della Pro Loco, sono stati consegnati dei riconoscimenti per la  collaborazione. Presenti anche i rappresentanti della  Pro Loco di Delia, che hanno offerto una degustazione della “cudduredda. Con il Lions dei Castelli di Caltanissetta, a breve, sarà suggellato un protocollo d’intesa  al fine di valorizzare le bellezze del territorio gelese e nisseno. Estratti  i biglietti vincenti della pesca dell’Epifania con numerosi premi messi a disposizione dai commercianti che hanno aderito all’iniziativa. I numeri vincenti saranno pubblicati sul televideo di Canale 10, sul sito www.prolocogela.com e sulla pagina FB proloco Gela. I premi possono essere ritirati nei locali della Pro Loco, presso Palazzo Regina Margherita, in corso Vittorio Emanuele, sabato 9 e sabato 16 gennaio, dalle 10.30 alle 12. Bisognerà consegnare la copia del biglietto vincente.