Un raggio di luce alla Rsa Caposoprano, arriva l’icona della Maria di Fatima

Preghiera e raccoglimento per i ricoverati della struttura sanitaria Rsa Caposoprano residence. Gli araldi della Madonna di Fatina hanno affidato l’icona di Maria all’animatrice Loredana Venosi. “Sono molto emozionata e commossa ,una grande responsabilità quella che gli Araldi della Madonna di Fatima mi conferiscono,  affidandomi l’icona di Maria “, ha detto la Venosi. 

Maria ha scelto la Rsa di Caposoprano come testimone dell’amore di cristo. “Amore che si traduce nella tenerezza verso gli ospiti della struttura”, ha dichiarato l’animatrice dopo aver ricevuto,durante una celebrazione eucaristica celebrata da don Giuseppe Siragusa ,il dono dell’icona di Maria di Fatima. Presenti tutti i ricoverati della struttura di riabilitazione fisica e psichica, a lungodegenza. Ad accogliere Maria anche il personale medico, paramedico, Osa, animatori e amministratori. In tutte i luoghi  che apriranno le porte, l’Icona del Cuore Immacolato di Maria si presenta come un raggio di sole, illuminando le menti e i cuori. 

La direzione nel congratularsi con la Venosi ha espresso grande soddisfazione per il suo lavoro fatto con amore e dedizione,   così come lo svolgono anche  tutti gli altri dipendenti della Rsa.