Un successo il torneo dedicato ai cani guida del Lions Club del Golfo di Gela

Si è concluso con grande successo di pubblico la prima edizione del Torneo di Beach Tennis 2vs2, promossa in favore del service nazionale dedicato al Servizio Cani Guida dei Lions. Si è trattata di una iniziativa del Leo Club del Golfo di Gela. L’evento esiste dal 1959, ed è legata all’addestramento e alla consegna gratuita dei cani guida ai non vedenti in tutto il territorio nazionale.
Il torneo si è tenuto in due giorni, il 2 settembre al Capocabana e il 9 settembre al Controcorrente. Nella prima giornata i vincitori sono stati Adriano Rinelli ed Enrico Fini, mentre nella seconda il primo premio è andato al duo composto da Gabriele Rinelli e Fabiano Greco.

“Ringraziamo tutti i partecipanti – dichiara il presidente del Leo Club del Golfo di Gela, Giuseppe Giordano, a nome di tutti i soci – per aver aderito alla nostra iniziativa con spirito d’amicizia e sensibilità nei confronti di una causa, quella del service ‘Una Guida per la Vita’, nella quale noi Leo crediamo molto.
“Un grazie anche all’associazione ‘Gli Spiaggiati’ per la grande collaborazione durante tutto l’evento. Un sincero ringraziamento, infine, – conclude il giovane presidente del Leo gelese – anche ai due Lidi, Controcorrente e Copacabana, per aver sposato l’idea della nostra iniziativa solidale, una delle tante che il Leo del Golfo di Gela proporrà al territorio nel corso dell’anno sociale appena iniziato”.