Una nuova ambulanza per Gela, “Mike 10” incrementerà il soccorso territoriale

Un nuova e moderna ambulanza per il soccorso territoriale di Gela. A rendere possibile questo nuovo ausilio in campo sanitario sono stati i soccorritori della Pubblica Assistenza Procivis che già da tempo si prefiggono tra gli obiettivi l’ammodernamento dei servizi, un trasporto qualificato e l’assistenza specializzata.

La nuova ambulanza cosiddetta di “rianimazione”e denominata “Mike 10” assicurerà il servizio sanitario durante le festività pasquali e servirà a gestire, in convezione con la clinica Santa Barbara, il servizio di pronto intervento sanitario nonché una postazione del 118 servizio eccedenza territoriale. La stessa, inoltre, verrà utilizzata in ausilio al servizio 118 come postazione in eccedenza garantendo la terza ambulanza nel territorio e per la delicata gestione dei trasporti specializzati tra reparti ospedalieri quali la rianimazione, la cardiologia e la neurochirurgia dalla stessa clinica. L’ambulanza, infatti, è dotata di attrezzatura specifica proprio per i trasferimenti assistiti e di uno speciale processo di sanificazione automatico che non richiede il fermo del mezzo per ventiquattro ore come le ambulanze più datate. Tutto il personale della Pubblica Assistenza Procivis, intanto, ha provveduto a sostenere dei corsi di aggiornamento per implementare la formazione dei suoi volontari all’utilizzo del mezzo.

Articoli correlati