“Una pizza in meno per far continuare a sognare Sebastiano”: la raccolta fondi è ancora aperta, obiettivo 50mila euro

Dieci giorni per raggiungere la cifra di 50mila euro, importo che permetterà a Sebastiano, il ragazzo di dodici anni che combatte contro un tumore al cervello, di volare a Sidney, nel “Centre for minimally invasive neurosurgery”, per le cure necessarie.

Ad oggi, in tanti hanno fatto già la loro donazione, facendo raggiungere alla raccolta fondi la quota di diciannovemila euro. Una somma importante, ma ancora insufficiente per il traguardo sperato.

“Una pizza in meno questo sabato permetterà a questo ragazzino di continuare a sognare – si legge sui social – mi rivolgo a tutti gli uomini di Dio, alle chiese, alle onlus e alle associazioni di volontariato. A tutti gli uomini di gran valore. Oggi è tempo di agire, di dare seguito alle belle parole”. Al seguente link è possibile fare delle donazioni: https://www.facebook.com/donate/187654438812891/10217453767363952/