Una scuola per Rita Levi_Montalcini. Stamani la nipote Piera alla “Solito”

In ricordo del premio nobel Rita Levi_Montalcini Gela accoglie, assieme alle autorità civili e militari, la nipote Piera Levi _Montalcini. Alla grande neurologa e senatrice è stata dedicata la titolazione della scuola dell’infanzia del II circolo di Gela,  sita in via Paolo Orsi.  Stamani la cerimonia durante la quale è stato firmato un protocollo d’intesa tra l’Associazione Levi_Montalcini e il dirigente didattico Clizia Nobile, volto a favorire la formazione scientifica, scambiare progetti educativi con gli altri enti della rete, favorire lo scambio di contatti tra tutti gli allievi e tutti i docenti degli enti della rete, attuare attività volte a valorizzare l’eredità culturale di Rita Levi Montalcini. I bambini verranno coinvolti in laboratori didattici. “I giovani devono credere in qualcosa di positivo e la vita merita di essere vissuta solo se crediamo nei valori…pensate al futuro che vi aspetta, pensate a quello che potete fare e non temete niente”, queste le parole del premio nobel che sono state riportate nella targa della scuola diretta dal Clizia Nobile. 
Grazie all’associazione Levi_Montalcini ben  40  scuole  hanno firmato lo stesso protocollo nel segno dell’indimenticato premio Nobel per la Medicina.
“Con grande gioia firmerò il protocollo d’intesa con il Circolo didattico di Gela- ha affermato Piera Levi_Montalcini – per continuare ad allargare e potenziare la rete di enti che promuovono attività scientifiche secondo l’eredità culturale lasciata dalla zia Rita”.
La nipote Piera ha sottolineato che l’educazione  fin da bambini debba mirare alla ricerca e all’amore per lo studio e le scienze .` “Questi sono gli obiettivi che vogliamo raggiungere con la sigla di questo protocollo nel solco dell’insegnamento di Rita Levi_Montalcini”.

Articoli correlati