Una voce per la Sicilia: successo per il programma di Emanuele d’Angeli

Grande successo per l’edizione 2017 di “Una Voce per la Sicilia”, il programma TV diretto da Emanuele d’Angeli.
Un numero complessivo di 40 cantanti in quattro prime serate, provenienti da tutta l’isola per due semifinali, una finale e la finalissima.
Giudici per le ultime due puntate Marco Vito, Peppe Arezzo e Ivan Lazzara che hanno decretato le tre voci siciliane dell’anno.
La piccola Beatrice Arancio (10 anni) è la vincitrice per la categoria Junior con il brano “I Surrender”; nella categoria Giovani il rapper Marco Impoco, 16 anni, con il suo inedito “Saturno”; infine, per la categoria Senior, Donato Tommasi, 22 anni con una nuova versione di “Quando” di Pino Daniele.
Una formula moderna e dinamica soprattutto nelle prime due puntate, le semifinali, che hanno visto sfidarsi i giovani talenti “1 conto 1”.
Il programma è stato trasmesso dalle reti Antenna 7, Tele Kalos, Video Faro, Tvrxenon, E20 Sicilia, Tele Pegaso, Sicilia TV, Antenna del Mediterraneo, Tele Sud Trapani, TCS e Tele Iblea le TV. Più di 110 le messe in onda, comprese le repliche che ogni TV in giornate diverse ha trasmesso.
Il successo ottenuto ha incoraggiato l’organizzatore ad aprire fin da subito le iscrizioni ai casting per l’edizione 2018.